Involtini di pollo con avocado e pomodorini

involtini_pollo_avocado_pomodorini_picadellisola

 

Ingredienti per 2 persone
1 avocado hass biologico (consiglio di lasciar perdere quelli da supermercato e di controllare che la provenienza sia sud o centro-americana. Il sapore sarà più intenso e gustoso)
4-6 pomodorini secchi siciliani
200 gr. di petto di pollo battuto in fette sottili
1 cucchiaino d’aceto
1 piccolo recipiente o 1 ciotola con dell’acqua calda
pangrattato per impanatura (si può usare anche la farina di mais, per una versione senza glutine) quanto basta
olio evo e sale

Ed ecco la video ricetta 🙂

La parola “avocado” deriva dal nahuatl (la lingua azteca) ” āhuacatl”: io la traduzione ve la trascrivo lo stesso, anche se premetto che un po’ farà sorridere. Per gli aztechi infatti questo frutto si chiamava “testicolo”, per via della sua forma…
Tralasciando le etimologie, vale la pena ricordare che le proprietà nutritive dell’avocado sono numerosissime, compresa la ricchezza di magnesio e potassio, che fanno benissimo non solo per regolare la pressione sanguigna, ma anche per mantenere alto l’umore. Inoltre i grassi monoinsaturi della polpa dell’avocado sono tra i più salutari in natura, e sono particolarmente indicati per la pelle e i capelli e ancora una volta per la circolazione (hanno effetto anti-colesterolo). Contiene inoltre un livello elevato di beta carotene. Questa è solo la prima di tantissime ricette sull’avocado, perché alla Picà ne andiamo letteralmente matti.
Tanto più da quando abbiamo scoperto che in Sicilia, territorio molto vulcanico e quindi ricco di minerali (simile cioé ai terreni dove gli avocados vengono coltivati da sempre, dal Messico al Cile), oltre che a clima temperato, sono state avviate con successo coltivazioni biologiche. Il prodotto è eccellente, la polpa è morbida e davvero saporita, non marcisce poi, a differenza di quanto spesso e facilmente accade con gli avocado da supermercato. I prezzi, inoltre, sono davvero competitivi con quelli della grande distribuzione.
Per conoscere quali produttori siciliani stanno avviando questa coltivazione e per contattarli, non esitate a scriverci a picadellisola@gmail.com
Per quanto riguarda le proprietà dei pomodori secchi: sono ricchissimi in ferro e vitamina C, il che implica il facilissimo assorbimento del primo minerale. Si tratta del frutto di un’antichissima ricetta siciliana: ricordo ancora mia nonna quando a fine estate (di solito agli inizi di settembre), stendeva al sole “distese” di pomodori appena raccolti e tagliati a metà su delle fascette di canna, coprendoli con del velo per proteggerli dagli insetti. Mi divertivo come una matta ad aiutarla a stendere il velo e a proteggerli dalle mosche. Dopo una settimana di essicazione, i pomodori venivano poi conditi e conservati in barattolo. Anche il loro sapore deciso sarà protagonista di molti piatti e, se vorrete, vi darò la ricetta per seccarli in casa (anche senza canneto e velo 😉 ).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...